Intervista choc a “Il Senso della Vita”

Che la Trasmissione di Paolo Bonolis “Il Senso della Vita” mandi in onda interviste toccanti, è certo.

Ma quella di ieri sera, Ultima puntata del 2011 è stata a dir poco straziante…

Il conduttore ha infatti invitato in trasmissione Amoreena Winkler, testimone personale e scrittrice del libro autobiografico ” I Bambini di Dio “, nel quale racconta le brutture che ha vissuto sulla sua pelle, in quanto Membro involontario della setta apocalittica che estendeva il ” Credo ” alla sfera sessuale.

I figli degli adepti, fin da piccolissimi ( all’ età di 4 anni ) subivano violenza sessuale dal padre, dai parenti e dagli altri membri, i quali infondevano nei piccoli la paura della testimonianza : li plagiavano in maniera tale che i bambini credevano che raccontare i fatti, portasse al PECCATO.

questi bambini, la cui infanzia è stata deturpata e rubata per sempre, sono cresciuti con la consapevolezza che quello che accadeva loro fosse giusto e normale, che solo attraverso le pratiche sessuali, si poteva arrivare a Dio…

C’ è stato un momento in cui volevo proprio cambiare canale…..pensavo a quanto gli adulti siano maestri nel rovinare i bambini…..mi è tornato alla mente il caso di Rignano Flaminio, il caso dell’ asilo Cip E Ciop, e ho avuto un Groppo allo stomaco per tutta la durata dell’ intervista.

Dobbiamo fare qualcosa, estirpare la Pedofilia dal nostro mondo, I BAMBINI NON SI TOCCANO!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *