Intolleranze Alimentari e diete

bimbo-intolleranteQuando si evidenzia o si sospetta un’intolleranza alimentare è necessario intervenire con alcune diete, che vengono prescritte in base a diverse necessità e obiettivi.

Alcune di esse, come quelle di rotazione, sono diete progettate per trattare efficacemente le intolleranze alimentari; altre, come l’ipoistaminica, sono adatte per il controllo e la riduzione dei sintomi in alcune forme cliniche (come la cefalea o l’orticaria), quando ancora non si sono individuate le cause, o in associazione all’intervento dietetico specifico di rotazione, quando è necessario ridurre in breve tempo la sintomatologia.

Altre ancora, come la dieta dell’età della pietra, possono svolgere sia un ruolo di aiuto diagnostico sia di intervento terapeutico fortemente disintossicante.

Ecco un elenco di alcune diete che possono essere seguite in caso si soffra di intolleranze alimenteri:

Dieta ipoistaminica, Dieta di rotazione, Dieta di rotazione del frumento, Dieta di rotazione del latte e alimenti correlati, Dieta dell’età della pietra, Dieta di eliminazione.

Si consiglia comunque di seguire il consiglio di un dietologo nella scelta della giusta dieta.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *