Inventata in Giappone l’iniezione indolore

L’invenzione è di quelle che rendono la vita più semplice. Mai più  paura per una  iniezione, è quello che promettono gli scienziati giapponesi con la loro invenzione: l’iniezione indolore.

In realtà l’oggetto è veramente rivoluzionario: medicinale, siringa ed ago spariti e sostituiti da un dischetto bianco apparentemente di gomma da applicare alla pelle.

Osservando con una potente lente di ingrandimento la superficie del dischetto di scopre che il lato che si applica alla pelle è rivestito da centinaia di piccoli coni alti non più di mezzo millimetro e la cui porzione finale è costituita dal medicinale in forma solida.

Ecco svelato il segreto: quando il disco è premuto contro la pelle, in un punto qualsiasi, i coni penetrano ed il medicinale inizia a diffondersi sotto la cute. Essendo i coni molto corti non toccano alcuna terminazione nervosa nè arrivano a rompere capillari sanguigni e pertanto niente dolore e niente sangue.

Una conseguenza interessante è che non venendo a contatto della corrente sanguigna il disco può essere eliminato come un rifiuto normale non potendo contaminare nessuno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *