Isola dei famosi 7, definito il cast dei protagonisti

La stagione dei reality non e’ finita. Sta per arrivare l’isola dei famosi 7, infatti.

E’ stato definito, finalmente, il cast definitivo dei famosi, dopo tante notizie, filtrate, vere o false, ma efficaci per catalizzare l’attenzine dei media e del pubblico e fare crescere l’attesa per l’inizio.

Il cast definitivo comprende:

Clarissa Burt: attrice e modella nata a Filadelfia nel 1959.Ha lavorato a lungo in Italia come modella, in televisione e al cinema diventando uno dei volti piu’ noti degli anni 80.

Claudia Galanti:’ paraguayana, ha 26 anni, ha fatto qualche comparsata in televisione, forse sposa Ricucci, e’ protagonista di un film hard amatoriale che circola su Internet. Si ignorano altri motivi per cui debab essere definita famosa.

Loredana Lecciso.non ha bisogno di presentazioni. Ex compagna di Albano,madre dei suoi ultimi figli, prezzemolina televisiva qualche anno fa, protagonista di alcuni reality.

Sandra Milo:anche qui non sono necessarie note biografiche particolari poiche’ tutti la conoscono.Atrice, presentatrice, ospite televisiva. Unica incognita l’eta’. Speriamo Bene.

Nina Senicar:  di origine serbe,ventidue anni ha lavorato in televisione con Teo Mammuccari nel programma Distraction e Ezio Greggio nel programam Veline in tour, protagonista di vari spot pubblicitari

Aldo Busi:scrittore, tra i piu’ bravi , anche. Poi l’eta’ ..forse..non saprei..

Denis Dallan:e’ un rugbista.

Federico Mastrostefano: ex tronista di Uomini e Donne

Simone Rugiati:chef creativo

Luca Ward: tra i migliori doppiatori italiani, ottimo attore.

La location di quest’anno e’ il Nicaragua.

Come al solito ci sono dei commenti sul fatto che si tratti di veri e propri famosi queli che vanno sull’isola.

Accanto a personaggi che non hanno nessun motivo per parteciparvi, penso a Luca Ward, Sandra Milo,Aldo Busi,Simone Rugiati troppo grandi, a mio giudizio, per invischiarsi in queste lane, ci sono coloro che cercano u nrilancio come clarissa Burt e Loredana Lecciso e autentici sconosciuti di belel forme in cerca di luce e ribalta che, secondo me, non potranno che essere tenui, labili, evanescenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *