Istat: boom regali tecnologici a Natale

Il Natale si avvicina, ed è già nata la corsa all’ultimo regalo. Quest’anno i dati ISTAT parlano di un calo di budget per i regali da mettere sotto l’albero di Natale, eppure c’è sempre l’impennata verso i doni tecnologici.

iPod, iPhone, minibook, cellulari di ultima tecnologia, giochi su playstation, e la moderna wii, rappresentano la maggiore attrattiva soprattutto tra il mondo giovanile. Le economie degli italiani, parlano chiaro nonostante tutto, pochi soldi da spendere, ma da impegnare nella tecnologia, oltre che in regali utili.

Questi ultimi sono rappresentati da beni per l’igiene della persona, oggettistica varia per la varia, tra cui appunto anche elettrodomestici anche modici, da poter essere utili all’interno delle mura domestiche.

Le compagnie telefoniche stesse hanno iniziato la caccia al cliente, regalando prezzi e super sconti per i nuovi possibili clienti, incentivando l’acquisto dei loro prodotti come possibile regalo natalizio. Le fotocamere digitali, stanno diventando sempre di più di gran moda, e ormai se ne trovano di cifre molto abbordabili e di facile utilizzo.

Così come cornici digitali e accessori per cellulari e nell’intero planetario tecnologico, rappresentano un  nuovo panorama da proporre in aggiunta ai soliti regali. I cellulari e i PC, richiedono sempre più hardware e programmi da poter essere inseriti e condivisi, un regalo gradito potrebbe essere proprio quello di regalare un accessorio per completare la propria struttura tecnologica.

Spendendo meno e racchiudendo le spese entro certi limiti del proprio budget familiare, è un modo per non esonerarsi dalla festa annuale dello scambio dei regali e al contempo, si cerca di accontentare i desideri di maggior richiesta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *