Jersey Shore, il docu-reality delle polemiche

Da martedì 22 marzo alle ore 22 MTV trasmetterà un nuovo reality sugli italo-americani, un programma che ha già scatenato polemiche prima di iniziare tanto da far rimandare la messa in onda da dicembre a marzo.

I protagonisti sono otto ragazzi e ragazze di origine italiana che parlano un inglese imbarazzante e che non conoscono le buone maniere. A questo si aggiunge una buona dose di volgarità e sesso, palestra e tatuaggi come stile di vita.

Anche la National Italian American Foundation, che già aveva protestato per la rappresentazione dei nostri connazionali sia ne I Soprano che in Growing up Gotti si è fatta di nuovo sentire. Ma in che consiste Jersey Shore? Le telecamere raccontano le vacanze estive del gruppo sulle spiagge di Seaside Heights nel New Jersey. Il motivo delle critiche sta nel fatto che i ragazzi sono sempre volgari, sorpresi a bere in continuazione e costantemente a caccia di partner occasionali.

L’associazione di italoamericani si è sentita profondamente offesa per lo stereotipo perpetrato ed ha chiesto la chiusura del progamma. Il reality però ha avuto successo ed alla prima stagione se ne affiancherà quest’estate un’altra, ambientata sulle spiagge di Miami.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *