Jessica Alba premiata come peggiore attrice

La rassegna Razzie Awards, che si tiene ogni anno a Los Angeles un giorno prima dell’assegnazione degli Oscar, ha il compito di premiare i peggiori film, i peggiori attori, i peggiori registi e le peggiori sceneggiature della trascorsa stagione cinematografica.

Quest’anno si aggiudica il premio come peggiore attrice non protagonista la californiana Jessica Alba, divenuta celebre grazie alla serie televisiva Dark Angel, per aver recitato nei film: Vatentine’s day, Machete, The killer inside me e Little Fokers (Vi presento i nostri).

Vincitore assoluto è L’ultimo dominatore dell’aria, che si aggiudica il Razzie come peggior film, peggior sceneggiatura, peggior regista e peggior uso improprio del 3D.

Sex and The city 2 vince nella categoria peggior cast, grazie alle quattro protagoniste, peggiore attrice e peggior sequel.

Un premio lo porta a casa anche The twilight saga: Eclipse, per merito di Jakson Rathbone, peggiore attore non protagonista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *