Juventus, ancora tutto da rifare

Ennesima disfatta in casa Juventus. Dopo la sconfitta patita in casa del Parma, la “Vecchia Signora” guarda avanti, ma questa volta non  può più ostentare quella tranquillità e quella voglia di rivalsa, più volte tirate fuori quest’anno nei momenti di difficoltà. Questa volta non sarà possibile.

I bianconeri, partiti con grandi ambizioni, si ritrovano alla penultima giornata di campionato con un settimo posto traballante, nessuna qualificazione a competizioni europee, ma soprattutto una squadra da rifare ancora una volta.

Infatti la società bianconera si dovrà dar tanto da fare per metter su una compagine che possa competere per quelli che da sempre sono, gli obiettivi che competono ad una grande come la Juventus. Oltre alla riconferme delle poche note liete di questa stagione, vale a dire: Aquilani, Krasic, Bonucci e Quagliarella, dovranno essere tanti gli innesti di livello per poter rilanciare la squadra.

Il nuovo “acquisto”, però, sembra essere quello di un nuovo allenatore, infatti alla Juventus sembra interessare, e non poco, l’attuale allenatore del Napoli, Walter Mazzarri. Di sicuro, però, c’è una cosa che l’estate per i dirigenti bianconeri sarà bollente, con poche vacanze e tanto necessario lavoro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *