La Coca Cola per alimentare i telefoni cellulari?

cellulare-coca-colaUn ragazzo cinese ha inventato un telefono cellulare, commissionato dalla Nokia, che funzionerebbe a Coca Cola o tramite qualsiasi bevanda zuccherata che occupa gli scaffali dei supermercati.

La ricerca intendeva trovare un modo per sviluppare un cellulare completamente biosostenibile. Daizi Zheng, identificando la batteria, tradizionalmente agli ioni di litio, come l’elemento più inquinante e più difficile da smaltire.

Per questo, lo sviluppatore cinese ha inventato un serbatoio che si integra nel cellulare e che va riempito con la sostanza a base di zucchero.

L’elettricità viene generata tramite i carboidrati del liquido, attraverso l’uso degli enzimi come catalizzatori. La durata di questa dissetante batteria dovrebbe essere di tre o quattro volte superiore a quella di una normale batteria di cellulare. Cosa rimane quando la batteria è scarica e la Coca Cola è stata tutta utilizzata.

Acqua e ossigeno che si possono scaricare dal serbatoio per una nuova carica. Insomma, un problema è risolto, se siete al bar e non avete con voi il caricabatterie, potete sempre ordinare qualcosa.

3 Comments

  1. alessandro abis 12 febbraio 2010
  2. Corvo86 12 febbraio 2010
  3. Zeigbo 19 febbraio 2010

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *