LCA, la valutazione del ciclo di vita di un prodotto o servizio

LCA è l’acronimo di Life Cycle Assestment, ossia il ciclo di vita che ogni prodotto, ogni attività ed ogni servizio possiede, uno strumento oggi quasi essenziale per determinare che tipo di impatto ambientale possiedono sull’ambiente e che consumi ha un prodotto dalla sua nascita fino al suo riciclo.

Life Cycle Assestment: ecco cos’è di preciso!

Purtroppo ancora oggi moltissime persone al mondo non sanno che un determinato prodotto, servizio ed una precisa attività presentano un ciclo di vita, un consumo ed un impatto sull’intero ecosistema. Uno degli strumenti più utilizzati, necessari a determinare quanto impatto ambientale e quante risorse sono necessarie sin dalla nascita del prodotto o servizio, è l’LCA.

Un attenta analisi, attraverso questo particolare strumento, permette di recepire informazioni molto interessanti durante l’intero ciclo di vita e quindi impatto ambientale, materie prime utilizzate, come energia ed acqua, sfruttamento del suolo e così via. Insomma, con l’utilizzo dell’LCA si ottiene un quadro più preciso e dettagliato riguardo i processi produttivi dei prodotti dalla sua nascita, quindi dall’estrazione delle materie prime necessarie alla realizzazione e trasformazione in fabbrica ai consumi che vengono effettuati all’interno di quest’ultima fino a quando il prodotto diventa rifiuto e sarà smaltito.

Ma perché LCA è diventato nel giro di pochi anni uno strumento così essenziale? La risposta è molto semplice, viviamo in un momento molto particolare, dove i rifiuti di ogni tipologia pian piano stanno prendendo il sopravvento, esempio pratico le discariche esauste citate più volte dalle aziende dedite allo smaltimento rifiuti Roma; l’LCA rappresenta la linea guida ideale per migliorare ogni tipologia di processo atto a creare un prodotto o servizio, nel completo rispetto ambientale e nella cura a non sprecare le risorse primarie.

Sulla base di cosa viene effettuata l’analisi?

In riferimento alle norme ISO 14040/14044, l’analisi di un prodotto secondo la LCA deve comprendere quattro principali fasi:

  1. Obiettivi del prodotto
  2. Inventario, ossia la quantità di immissioni ed emissioni nell’intero ciclo di vita
  3. Valutazione degli impatti e classificazione
  4. Interventi e raccomandazioni per cercare di ridurre l’impatto ambientale

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *