Le auto del Futuro al 64° Salone di Francoforte 2011

Apre ufficialmente i battenti la 64° edizione del Salone Internazionale dell’Auto di Francoforte, famosa rassegna automobilistica che vedrà in scena le più importanti novità tecnologiche degli ultimi tempi.

In un periodo di instabilità economica, il tema scottante del petrolio e il prezzo della benzina sempre più alle stelle hanno spinto i più importanti costruttori di automobili ad investire nel settore delle energie alternative e ”pulite”.

Se l’Audi ha già introdotto da qualche mese del 2011 il suo primo veicolo ibrido, la Q3 Hybrid, che sarà seguita dalle A6 e A8 HybridBMW si appresta a lanciare due concept-car rivoluzionarie, la i3 e la i8, figlie di un progetto tutto verde volto ad un nuovo concetto di mobilità ecosostenibile.

Se la i3 si presenta come il prossimo modello d’accesso alla gamma BMW, ovvero una compatta ad alimentazione completamente elettrica, la i8, dalla linea futuristica e molto accattivante, vuole porsi come punto di riferimento in una categoria tutta nuova, quella delle supercar ibride.

Sotto il cofano avrà un motore ibrido-diesel e da Monaco assicurano prestazioni di tutto rispetto, ma emissioni sempre più basse e consumi contenuti. Queste si affiancheranno alla X6 ActiveHybrid, in vendita dal 2008.

Accanto a loro, anche la Peugeot punta su nuove tecnologie, con la 3008 Hybrid4 e la 508 RXh, senza dimenticare il colosso giapponese Toyota con la famosa Prius, giunta all’ultima versione, la ”plug-in”, e Lexus, con l’ammiraglia GS450h. Addirittura la Ferrari, al Salone di Ginevra 2010, aveva tentato la strada dell’elettrico con la 599 Hy-Kers, auto laboratorio destinata a restare un sogno.

Esisterà davvero un mondo dove la nostra auto si ricaricherà dalla presa di corrente di casa accanto al cellulare e muoversi non avrà impatti negativi sull’ambiente così come sulle nostre tasche? Aspettare per credere, il futuro sembra essere già arrivato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *