LeaderSHEp, al via il programma per donne che vogliono essere leader

Sedici donne, otto di Whirlpool EMEA, otto di Novartis Oncology, e un obiettivo comune: essere leader nel proprio lavoro. Si è tenuto oggi nel Centro direzionale europeo Whirlpool di Comerio (Varese) il primo incontro del “LederSHEp Program, il programma di leadership al femminile della durata di 24 mesi, organizzato da due multinazionali che, pur operando in settori diversi, hanno molti punti in comune: dalla diversity come valore nella cultura aziendale al focus su talenti e diversity nei rispettivi piani strategici, da obiettivi e programmi specifici per sviluppare la diversità di genere e di nazionalità a una forte cultura orientata al people management, dal fatto di essere due multinazionali con il centro direzionale per la regione Europe Middle East & Africa in Italia ad avere due donne come leader, Esther Berrozpe per Whirlpool EMEA e Susanne Schaffert per Novartis Oncology.

 

Ed è stata proprio Esther Berrozpe a fare gli onori di casa, in apertura dell’incontro in Whirlpool, dando il via al LeaderSHEp Program che, nei prossimi step, si svilupperà anche presso il centro Novartis a Origgio (Varese).

 

«L’obiettivo è riflettere, a tutti i livelli della nostra azienda, il nostro cliente finale e i suoi bisogni come consumatore – spiega Esther Berrozpe, Presidente di Whirlpool EMEA – assicurando un giusto bilanciamento sia in termini di genere, considerando che oltre l’80% degli acquisti di elettrodomestici è deciso dalle donne, sia di nazionalità, dato che siamo una multinazionale e operiamo in un contesto globale. Per questo le otto donne da noi selezionate in questa edizione appartengono a funzioni diverse e provengono da Paesi diversi, dall’Italia alla Francia, dalla Bulgaria alla Lettonia, dalla Repubblica Ceca alla Slovacchia».

 

Whirlpool lavora da tempo a sostenere la rappresentanza femminile nei ruoli chiave dell’azienda e può già contare su uno staff con una Diversity di genere del 30% e sette nazionalità rappresentate.  Agendo attraverso le leve del recruiting e dello sviluppo interno dei propri talenti ha assunto donne talentuose, oggi in posizioni tipicamente maschili, come ad esempio quella da direttore di fabbrica, con Stella Chieffo per lo stabilimento di Siena e Joanna Sproncel per quello di Amiens in Francia. Inoltre, Whirlpool ha aderito a Valore D, la prima associazione di grandi imprese creata in Italia per sostenere la leadership femminile in azienda.

 

Il primo modulo del LeaderSHEp Program si è focalizzato sulla consapevolezza di essere manager in organizzazioni multinazionali; nel secondo modulo, in programma nel centro europeo di Novartis, si lavorerà maggiormente sulla definizione di piani di sviluppo individuali e seguiranno delle sessioni di coaching con consulenti esterni. Inoltre, a ciascuna delle partecipanti, al fine di concretizzare nella quotidianità quanto affrontato in aula e con il coach, verrà assegnato un Mentor interno all’azienda, di norma un director o un senior leader. A questa prima fase, a distanza di qualche mese, seguirà un ulteriore corso di formazione in aula che si concentrerà sull’empowerment, quindi sullo senso di responsabilità rispetto agli obiettivi aziendali, sulle capacità imprenditoriali pur operando all’interno dell’azienda e sulla capacità di fare network, utilizzando le risorse interne ed esterne all’organizzazione. Il programma si concluderà con un’attività di Team Building con un driver costante alla base, la diversity, non solo di gender ma anche culturale e con un obiettivo, ovvero formare Leader che siano anche ambasciatori della diversity per le rispettive organizzazioni.

 

Whirlpool EMEA e Whirlpool Corporation Con circa 10.400 dipendenti, una presenza sui mercati di oltre 30 paesi europei e siti produttivi in sette paesi, Whirlpool Europe, Middle East & Africa (EMEA), n. 1 al mondo nella vendita di grandi elettrodomestici, è una società interamente controllata da Whirlpool Corporation. L’azienda leader a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici ha avuto nel 2012 un fatturato annuale di 18,1 miliardi di dollari, 68.000 dipendenti e 65 centri di produzione e di ricerca tecnologica in tutto il mondo. L’azienda commercializza i marchi Whirlpool, Maytag, KitchenAid, Jenn-Air, Amana, Brastemp, Bauknecht e altri importanti brand quasi in ogni paese del mondo. Il Centro Operativo Europeo di Whirlpool si trova in Italia, a Comerio (VA). Per ulteriori informazioni sull’azienda, www. whirlpool.eu;

Facebook:    https://www.facebook.com/WhirlpoolEMEA

Youtube: http://www.youtube.com/channel/UCYp5DzqdN7I8fgrRGsOztrg

LinkedIn: http://www.linkedin.com/company/whirlpool-emea

Slideshare: http://www.slideshare.net/EMEAHQ

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *