Lele Mora candidato per il PDL?

L’agente più discusso del momento, indagato per favoreggiamento della prostituzione, annuncia di voler entrare in politica.

Nella puntata, che andrà in onda questa sera, di Exit, Lele Mora lo confessa alla D’Amico, conduttrice del programma, aggiungendo che forse lo farà tra le file del PDL:

“Se mi vorranno sono pronto a questa scelta, dopo che mi avranno assolto o prosciolto, visto – ha tenuto a precisare – che chi è inquisito non può fare il mestiere di politico o almeno, non dovrebbe”.

La trasmissione di La7 che riprende questa sera apre subito con questa rivelazione che, ci possiamo scommettere, farà sicuramente discutere.

Nel resto dell’intervista l’agente di Bagnano di Po parla poi di Ruby, rivelando in che circostanze l’ha conosciuta e come l’ha aiutata: “Mi faceva davvero tenerezza, era per strada e poteva davvero succederle di tutto. Si sposa il 17 di marzo a Genova e mi ha chiesto se la porto all’altare.

E io lo faccio piu’ che volentieri”. Sarà dunque la politica il futuro di Mora? Non ci resta che aspettare, anche se in Italia siamo ormai abituati a tutto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *