L’ex moglie di Schillaci tenta di dar fuoco alla casa

Rita Bonaccorso soccorsa sul tetto della sua villa

Nella sua villa a Palermo Rita Buonaccorso è salita sul tetto e con una tanica di benzina cercando di darsi fuoco, per fortuna è finito tutto bene, ma ricordando che la settimana scorsa la donna ha tentato di far saltare in aria se  e la sua villa lasciando il gas della cucina aperto, ed anche in questo caso per fortuna non è successo nulla.

rita bonaccorso

Dietro a questi gesti estremi dell’ex moglie di Schillaci sono dovuti tutti ai problemi in cui è stata coinvolta in passato nel fallimento di una grande società torinese, e da queste inchieste infatti la villa le è stata pignorata e dovrà esser venduta all’asta a breve.

La quarantottenne si continua a dichiarare estranea ai fatti e quindi la sua protesta nasce proprio dalla sua volontà di protestare per queste decisioni, ieri insieme a lei c’erano sul tetto anche dei suoi sostenitori, sono giunti alla villa polizia e pompieri che insieme sono  riusciti a convincere la donna e le persone che la sostenevano a scendere dal letto e a consegnare le taniche di benzina.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *