L’harem di Berlusconi con Ruby e le altre

Le ipotesi di reato sarebbero concussione e favoreggiamento della prostituzione minorile, ipotesi che, se dovessero trovare un riscontro, aprirebbero nuovi scenari politici e soprattutto seppellirebbero nel fango gli ultimi giorni di Silvio Berlusconi a Palazzo Chigi.

Protagonista indiscussa di queste ultime vicende che riguardano il premier e la sua notoria vita privata a base di festini e cene tricolori, è Ruby, ragazza marocchina che all’epoca dei fatti era minorenne e la cui testimonianza ha giocato un ruolo chiave nell’inchiesta.

Gli accertamento della magistratura però non si fermano a Ruby, stanno coinvolgendo infatti altre starlette o presunte tali entrate nelle grazie del premier, habituè delle sue feste e spesso promosse con comparsate nei programmi Mediaset, se non addirittura con incarichi politici di primo piano.

Secondo quanto anticipato ieri da Fiorenza Sarzanini sul Corriere della Sera, infatti, un palazzo intero di “Milano Due” in Via Olgettina 65, sarebbe stato occupato in comodato d’uso da ragazze che erano solite frequentare le feste del premier, ricompensate per questo con molti soldi, abiti griffati e biglietti gratuiti per assistere alle partite del Milan. Questo è quanto raccontato da Ruby durante un interrogatorio rilasciato il 3 agosto.

Ad occuparsi delle ragazze, 14 per l’esattezza, era Nicole Minetti, consigliera regionale del Pdl in Lombardia mentre il ragioniere di fiducia di Berlusconi, Giuseppe Spinelli, provvedeva alle spese. All’interno delle abitazioni sono state rinvenute diverse buste con versamenti in contanti tra mille e cinquemila euro.

I nomi delle protette del premier che vivevano in questo palazzo di Milano Due che vengono fatti in queste ultime ore vanno da Marysthelle Polanco, ballerina di Colorado cafè, all’attrice Barbara Guerra, Miriam Loddo di Uomini e Donne, Iris Berardi (Miss Rocchetta Bellezza nel 2009), Eleonora e Imma De Vivo, le gemelle napoletane che parteciparono all’Isola dei Famosi.

Elisa Toti, Aris Espinoza, Ioana Visan, una escort, Barbara Faggioli, valletta dello Show dei Record, Alessandra Sorcinelli, Raissa Skorkina, ragazza immagine al Billionaire di Briatore.

Le ultime notizie parlano di un Berlusconi deciso a dare battaglia alla magistratura. Staremo a vedere se anche stavolta, di fronte ad un sistema di potere consolidato in cui giovani donne disposte a tutto pur di farne parte fanno a gare per compiacere il premier (che non dobbiamo dimenticare è il deus ex machina di Mediaset), tra mondo dello spettacolo e carriere politiche folgoranti, Berlusconi negherà l’evidenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *