Loeb: “Ora il Messico, non farò gli errori della Svezia”

L’otto volte campione del mondo Sebastien Loeb  guarda con fiducia verso il Rally del Messico nonostante sia sorpreso dal numero di errori che ha fatto nel Rally di Svezia.

Loeb ha ammesso di aver fatto più errori del solito in Svezia, nel tentativo di battere gli scandinavi sul loro campo.

Nonostante abbia concluso la tappa scandinava al sesto posto, Loeb rimane sempre al comando del FIA World Rally Championship sponsorizzato Nokia.

Alla domanda di cosa ne pensasse del rally prossimo a venire, cioè il Messico Loeb ha dichiarato:

“Il Messico è un rally dove ho fatto spesso bene e che mi piace”.

“Solitamente in Svezia invece  dovrebbe esserci meno neve in questo periodo!”

Loeb  è il vincitore degli ultimi cinque anni in cui si è corso in Messico, con   Petter Solberg ora alla Ford che è l’ultimo pilota che è riuscito a batterlo nel 2005.

Guardando indietro alla Svezia, Loeb ha aggiunto:

“E ‘stato difficile battere gli scandinavi sul loro territorio di quest’anno. In effetti, ho la velocità, ma trovo difficile avere la consistenza. Non so perché, ma ho fatto un sacco di errori qui rispetto alla media degli altri Rally. ”

Visto che si trova in testa al campionato, Loeb sarà il primo pilota a presentarsi al via nella fase di qualificazione che si  correrà il Giovedi 8 marzo, prima della cerimonia di partenza, la popolare   Guanajuato Street.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *