L’orientamento politico dipende dalle capacità celebrali

l'orientamento politico dipende dal cervello

l'orientamento politico dipende dal modo di cogliere le informazioni

Una ricerca della New York University e della Ucla ha trovato una soluzione che spiega i diversi tipi di orientamento politico che si basano su ben precisi presupposti.I ricercatori hanno evidenziato come la scelta politica dipenda dalla capacità del cervello di gestire le capacità cognitive.

Ovvero l’orientamento politico sarebbe determinato dal modo in cui il cervello percepisce le informazioni.In particolare  come riesce a gestire le notizie dissonanti e i conflitti della cognizione.I risultati pubblicati sulla rivista scientifica Nature Neuroscience rilevano che persone “di sinistra” hanno una maggiore tollerabilità  alle ambiguità  e alle informazioni incongruenti mentre le persone “di destra” hanno una capacità maggiore ad eliminare le informazioni che possono recare disturbo.Il professore David Amodio  informa che i processi neuronali per la gestione dei conflitti  cognitivi si sviluperebbero nella prima infanzia e dipenderebbero in parte addirittura dai propri geni.Questo studio spiega come persone di diverso orientamento politico non riescono ad andare d’accordo non perchè attaccati all’ideologia politica ma in base alla  diversità dei propri meccanismi celebrali.

2 Comments

  1. victoryshallbemine 24 marzo 2012
  2. doroty20 24 marzo 2012

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *