Luca Abete e il caso delle auto senza polizza

Ieri sera in un servizio dell’inviato di Striscia la Notizia sono venuti a galla dei seri problemi di mancanza di copertura assicurativa delle auto e di altri mezzi che sono in dotazione alle forze dell’ordine nella città di Napoli.

L’inviato ha prima provato tramite il sito internet dell’ANIA a controllare la regolarità delle polizze di tutti i mezzi dei vigili urbani, e purtroppo risultavano tutti non in regola, e quindi ha chiesto spiegazioni a chi di dovere.

Luca Abete a Napoli

Le spiegazioni dal comandante dei vigili non sono pervenute anzi hanno cercato di indagare Luca Abete con scarsi risultati, sono poi arrivati i carabinieri che hanno cercato di dare arroccate spiegazioni dichiarando che era un problema del server del sito.

Anche due scuolabus sono risultati non assicurati e proprio nel giorno in cui l’inviato era in zona non sono partiti a portare a casa i bambini,

Il giorno dopo la registrazione del servizio controllando le stesse targhe sul sito internet risultavano stranamente tutte correttamente assicurate.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *