Luca Abete picchiato durante un’inchiesta

Mentre stava girando un servizio per Striscia la Notizia aggredito Luca Abete.

Lui dichiara che ha preso uno schiaffo ma ne è orgoglioso perchè ha denunciato un problema grave.

Luca Abete

Ieri infatti è andato in onda il suo servizio dove cercava di parlare con le persone che offrono, sotto compenso, il servizio di scuolabus per i bambini presso le scuole di Napoli, avvicinatosi ai mezzi ha infatti grazie alle telecamere lasciato vedere in che condizioni versano gli scuolabus.

I bambini vengono seduti su panche fatiscenti ricoperte di coperte e quindi tutti sono senza i regolari seggiolini e le regolari cinture di sicurezza sono praticamente inesistenti.

Alla richiesta di Abete di spiegazioni per le condizioni fatiscenti fatta a chi si occupa del trasporto dei bambini, gli stessi in tutta risposta insultavano e inveivano contro l’inviato che si è preso qualche schiaffo e molti insulti e minacce.

Ma lui serenamente dichiara che è comunque felice di aver aperto gli occhi e le coscienze sul problema grosso e reale dei trasporti dei bambini  a Napoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *