L’Udinese non riesce a superare lo scoglio Arsenal

Ahimè, l’Udinese calcio non riesce a superare il terzo turno di qualificazione alla prossima champions league.

La squadra di mister Guidolin deve fermarsi contro i più blasonati giocatori dell’Arsenal, squadra inglese di Londra. Eppure l’Udinese parte e gioca bene per tutto il primo tempo.

Antonio Di Natale, capitano della squadra, ha diverse occasioni tra i piedi, ma le spreca malamente. Però il ragazzo si fa perdonare al trentanovesimo minuto, segnando il gol del momentaneo uno a zero. Il primo tempo si conclude così.

Nella ripresa però la maggiore esperienza dell’Arsenal fa la differenza. I gunners prima segnano il gol del pareggio con il loro capitano, l’olandese Robin Van Persie, e poi chiudono il discorso con Theo Walcot. Peccato per l’Udinese che sul risultato di uno a uno usufruisce e spreca un rigore sempre con Di Natale.

Resta infine una buona prova dell’Udinese che comunque si può consolare con la prossima partecipazione in Europa League. Per i friulani sarà per la prossima volta!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *