Marea nera: incidente agli impianti della Bp, 2 morti

Un disastro ambientale senza precedenti quello nel Golfo del Messico.

La Bp è davvero nei guai alle prese con la più grande catastrofe ambientale di tutti i tempi, e senza mai riuscire a domarne i danni, se non temporaneamente.

Ora un altro incidente sembra davvero essere una maledizione per la Bp, pluridiscussa e additata in ogni modo possibile come unica responsabile dell’accaduto.

La cupola sul pozzo Bp e’ stata dovuta essere rimossa a causa di un rovinoso incidente causato da un robot sottomarino. E il pozzo purtroppo così ha ripreso a sgorgare greggio in mare. I 16.000 barili che la cupola recuperava sono andati persi in mare.

Inoltre sono stati annunciati 2 morti nelle operazioni di pulizia dell’inquinamento ambientale sulle coste dall’ammiraglio Thad Allen.

Un disastro sotto ogni fronte, che la Bp cerca di recuperare in ogni modo, assumendosene una responsabilità troppo grande da contenere…

Il Presidente Obama è furioso, e cerca in ogni modo di accelerare i tempi di contenimento e di ripristino, ma è davvero una impresa difficile e senza precedenti.

Ecco il video dell’accaduto Video incidente.


No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *