Max Biaggi rinvio a giudizio per evasione fiscale

Anche Max Biaggi entrato nel mirino di Equitalia rinviato a giudizio.

Il pilota è stato indagato per evasione fiscale per una cifra di circa diciotto milioni di euro.

 

Il pilota Max Biaggi

Un altro mattone da affrontare per il motociclista che ha da poco annunciato la rottura con la compagna storica Eleonora Pedron, che ha rotto la relazione prima di essere indagato dal fisco.

Max non è il primo pilota ad aver problemi con le tasse, l’apripista è stato Valentino Rossi che ha dovuto patteggiare e pagare una pena per aver secondo il fisco italiano evaso delle tasse nel portare all’estero la sua residenza.

Anche Max Biaggi aveva già avuto problemi per aver portato la sua residenza nel Principato di Monaco, questo evitando di pagare molte tasse presso il nostro paese, ma il fatto era stato archiviato per la decorrenza dei termini.

Ora per aver dato la sua immagine alla ditta Dainese con sedi a Londra Monaco e Madrid viene nuovamente indagato per evasione fiscale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *