Milan Show davanti a Ibrahimovic

Se altre “grandi” hanno “steccato la prima” (Roma pareggio con il Cesena, Juve sconfitta a Bari) il Milan cala un Poker guarnito di bel gioco ed emozioni, il tutto condito dalla presentazione di Zlatan Ibrahimovic.

Il pubblico milanista insomma non poteva chiedere di più. Allegri, alla prima gara di campionato con i rossoneri, schiera un vivace 4-3-3 che è preludio di divertimento.

E’ però del Lecce la prima occasione al 5’ ma Abbiati non ha problemi a parare. All’8’ occasione rossonera sprecata con Borriello. Al 12’ è Thiago Silva a provarci ma il portiere leccese manda in angolo la palla. Al 14’ è Pato, con una grande giocata, a sfiorare la rete.

Il goal è nell’aria; infatti al 16’ assist di Ambrosini per Pato che infila nel secondo palo, 1-0 Milan.
Al 22’ tiro di Seedorf deviato da Rosati. Subito dopo il raddoppio con Thiago Silva a sfruttare un “batti e ribatti” nell’area avversaria: è 2-0.

Non c’è quasi il tempo per esultare che Pato con una grande colata, scarta anche il portiere e mette in rete: 3-0. Susseguono altre giocate e occasioni. E’ un grande Milan. Nella ripresa entra la “Leggenda del Goal” Pippo Inzaghi che sfiora subito la rete prima di realizzarla davvero all’ultimo minuto; non perde mai il vizio! Finisce così 4-0 per un Milan bello, pimpante, spettacolare. L’Inter è avvisata…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *