Milano: infermiere premiate per le mani pulite

In realtà potrebbe sembrare una iniziativa buffa, ma alla fine i risultati si vedono. La clinica Mangiagalli di Milano per combattere le infezioni ai neonati prematuri, ha deciso di premiare con un incentivo in denaro.

Le infermiere che durante l’anno si sono distinte lavandosi bene le mani e allo stesso tempo riducendo il rischio di contagio di malattie ai bambini.

L’incentivo si tratterebbe di ben 3 mila euro all’anno alle infermiere più pulite. E, come ci dice il primario del reparto di neonatologia, i frutti si sono visti perchè le percentuali di contagio nel corso dell’anno sono scese dal 10 al 7 per cento.

Inoltre, confessa che “Le terapie intensive neonatali rappresentano uno dei reparti più a rischio di contagio di infezioni per il tipo di pazienti che vi sono ricoverati”.

Insomma, una bella iniziativa che alla fine ha dato i suoi risultati e soprattutto non ha causato nessun tipo di lamentela nei diretti interessati che sono stati continuamente spiati nel momento del lavaggio delle mani.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *