Milano: ritrovato pitone reale nel wc in un condominio

Attimi di terrore in un condominio del quartiere di Quarto Oggiaro a Milano, dove qualche inquilino si è visto spuntare dal water niente di meno che un pitone reale lungo circa 1 metro.

Probabilmente qualcuno ha deciso di sbarazzarsi del povero animale e non ha trovato di meglio che scaricarlo vivo nel w.c., fortunatamente il serpente non è mai arrivato al sistema fognario ma è rimasto bloccato nella colonna fecale. Un’inquilina accortasi della presenza del serpente ha avvisato l’Ente Nazionale Protezione Animali (ENPA) e grazie anche all’aiuto di un idraulico si è riusciti a liberarlo.

L’animale è stato classificato come un Pitone Reale dell’Africa Occidentale, un serpente stritolatore che si nutre di piccoli roditori e uccelli. Dall’ENPA fanno sapere che si tratta di una specie innocua per l’uomo, infatti difficilmente arriva a superare il metro e mezzo di lunghezza.

Una volta recuperato il serpente è stato subito trasferito in un luogo idoneo dove fornirgli le cure del caso, infatti il rettile ha bisogno di un ambiente riscaldato e il suo soggiorno nel sistema di scarico condominiale potrebbe avergli procurato danni irreversibili, i volontari dell’ENPA sono comunque fiduciosi in una sua ripresa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *