Mondiali 2010 Sudafrica: la prima finalista è l’Olanda

La prima squadra finalista dei Mondiali 2010 in Sudafrica è l’Olanda. La semifinaletra Olanda e Uruguay è terminata con il risultato per 3-2.

Le reti per l’Olanda sono state segnate da: Van Bronckhorst al 18’ del primo tempo; Sneijder al 25’ e Robben al 27’ del secondo tempo. Per l’Uruguay le reti sono state di: Forlan al 41’ del primo tempo; Pereira al 46’ del secondo tempo.

Il primo tempo è stato caratterizzato da due momenti. Inizialmente si è vista in campo un unica squadra.

L’Olanda, la quale ha dominato in ogni parte del campo costringendo l’ Uruguay ad una partita prevalentemente difensiva, dopo il gol olandese i sudamericani hanno messo in campo cuore e orgoglio e sono riusciti a raggiungere il pareggio.

Nel secondo tempo fino al 70simo minuto si è rivelato efficace la disposizione tattica degli uomini di Tabarez, i quali riuscivano ad essiccare le fonti di gioco avversario, arrivando ad avere loro un’occasione clamorosa per passare in vantaggio con Cavani, il cui tiro è stato salvato da Van Bronckhorst.

Nel finale di partita i fuoriclasse olandesi Snejder e Robben sono saliti in cattedra e hanno regalato la finale mondiale alla loro squadra, la quale ha dovuto soffrire fino all’ ultimo a causa di un Uruguay, che non si è rassegnati fino all’ ultimo a rinunciare al sogno mondiale.
A questo punto l’Olanda può vincere il torneo che ha sfiorato due volte di fila negli anni 70.

Ha dimostrato sul campo di avere tutte le qualità per compiere l’ impresa, anche se la finale è una gara unica aperta ad ogni possibile esito.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *