Mondiali di calcio, l’orgoglio di Cannavaro

Difesa punto di forza della Nazionale Italiana. “Noi non potremo mai giocare come brasiliani, spagnoli e portoghesi.

Come loro non potranno mai difendere come noi” afferma il capitano Fabio Cannavaro, il quale continua dicendo che non avendo a disposizione che non essendoci fuoriclasse il commissari tecnico ha privilegiato nelle sue scelte uomini funzionali al suo progetto di calcio e disposti al sacrificio.

Tra i suoi compagni Cannavaro ha parole di elogio per Iaquinta, Di Natale, Gilardino, in risposta a chi ha una opinione pessima dell’attacco di questa squadra, ed è sicuro che Pepe potrà fare unottimo campionato. Intorno alla nazionale di Marcello Lippi c’è tanto scetticismo.

“E’ chiaro”- continua il capitano-” che Lippi ha dovuto svecchiare il gruppo del 2006 portando esponenti di valore della nuova generazione di calciatori italiana”.

E’ opinione diffusa, nel nostro Paese, che i giocatori scelti dal commissario tecnico non rappresentino il meglio del Calcio Italiano per cui si pronostica che, quello della nostra Nazionale, sarà un mondiale anonimo e avaro di soddisfazioni.

Fabio Cannavaro, al contrario, crede che questa Nazionale abbia ottime possibilità di fare bene e che possa giocarsela alla pari con tutte le altre partecipanti al mondiale. I tifosi italiano sperano che, alla fine, abbia ragione proprio lui!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *