Mondiali di Calcio, vince l’Argentina al debutto

L’Argentina vince nel suo debutto mondiale con un gol di testa di Heinze al sesto minuto. Grande mole gioco di gioco non finalizzata adeguatamente: si può sintetizzare così il commento sulla prima partita della nazionale guidata da Diego Armando Maradona.

Innumerevoli azioni di gioco, dominio a centrocampo, impenetrabile in difesa è questo ciò che hanno evidenziato i sudamericani. Unica pecca il fatto di avere segnato un unico gol, ma per il resto l’Argentina ha dimostrato di avere i numeri che tutti le riconoscevano. Magari tenere Milito in panchina fino al 75° è l’unica scelta discutibile di Maradona, considerando la grande stagione della punta interista.

Ben poca cosa la Nigeria, la quale non è mai stata pericolosa. Una grave involuzione per una nazionale, che, nel passato, aveva dominato la scena del calcio Africano e si era fatta rispettare in campo internazionale.

La situazione del gruppo B vede Argentina e Corea del Sud al primo posto con tre punti. Per quello che si è visto nelle prime partite, queste due squadre sono le favorite per il passaggio al turno successivo, poichè sembra improbabile che le avversarie possano rivelarsi ostacoli difficili dopo il loro debutto opaco e inconcludente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *