Mondiali Sudafrica 2010: Disfatta totale per le Big di Europa

Nel calcio, non sempre i risultati rispettano i pronostici ed è la prima fase di questi mondiali ha testimoniarlo.

Le attese del Mondiale 2010 in Sudafrica erano tutte per loro, le big d’Europa: dovevano offrire calcio spettacolo, valanghe di goal e numeri di altaclasse e invece non è stato così, o meglio, è stato tutto il contrario.

Alle  figure ridicole  dell’Italia e dell’Inghilterra incapaci di imporre il loro gioco su squadre di mediocre livello si sono alternate prestazioni esilaranti  da parte della Francia di Domenech che meritatamente, insieme all’Italia, esce dalla competizione Mondiale senza neanche la soddifazione di una vittoria.

Anche la Spagna, la favorita numero 1, ha faticato nel suo girone ma si è qualificata.

Le Europee, infatti, con l’unica eccezione dell’Olanda stentano a farsi valere e a dimostrare la loro supremazia in un inzio mondiale che non è mai stato così disastroso per questo continente.

Contrariamente le Squadre Sudamericane, forse anche un po per caratteristiche e per la loro idea di un calcio privo di pressioni ma basato sul divertimento e la passone personale stanno aprendosi strada.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *