Mondiali SudAfrica 2010, Inghilterra-Stati Uniti: 1-1

Ancora una partita finita con un pareggio. Inghilterra vs Stati Uniti, giocata nel Royal Bafokeng Stadium a Rustenburg  è stata la prima partita del gruppo C (quinta di questi mondiali).

Inghilterra in vantaggio al terzo minuto con Gerrard, il pareggio è arrivato alla fine del primo tempo, al 40esimo minuto, per merito di Dempsey e della papera del portiere inglese Green che si fa sfuggire il pallone.

Numerose le occasioni di gol da parte della squadra allenata dal nostro Fabio Capello, ma il nervosismo, forse per il debutto in mondiale, non ha favorito nessuna concretizzazione nel secondo tempo.

Stati Uniti, tutto sommato, come da previsione non eccelsi soprattutto sul piano tecnico. Inglesi che deludono, probabilmente anche per un pizzico di sfortuna (un palo al secondo tempo gli hanno impedito di vincere il match).

Per gli Stati Uniti manca in tribuna Obama che manda al suo posto il vice presidente Biden.

Ecco le formazioni dell’incontro disputato ieri, 12 Giugno 2010 alle 20.30:

INGHILTERRA (maglia bianca): 12 GREEN, 2 JOHNSON, 2 A.COLE, 4 GERRARD, 6 TERRY, 7 LENNON, 8 LAMPARD, 10 ROONEY, 16 MILNER, 20 KING, 21 HESKEY. In panchina: 1 JAMES, 5 DAWSON, 9 CROUCH, 11 J.COLE, 13 WARNOCK, 14 BARRY, 15 UPSON, 17 WRIGHT-PHILLIPS, 18 CARRAGHER, 19 DEFOE, 22 CARRICK, 23 HART. Allenatore: FABIO CAPELLO.

STATI UNITI D’AMERICA: (maglia blu) 1- HOWARD, 3 BOCANEGRA, 4 BRADLEY, 5 ONYEWU, 6 CHERUNDOLO, 8 DEMPSEY, 10 DONOVAN, 13 CLARK, 15 DEMERIT, 17 ALTIDORE, 20 FINDLEY. In panchina: 2 SPECTOR, 7 BEASLEY, 9 GOMEZ, 11 HOLDEN, 12 BORNSTEIN, 14 BUDDLE, 16 TORRES, 18 GUZAN, 19 EDU, 21 GOODSON, 22 FEILHABER, 23 HAHNEMANN. Allenatore: BOB BRADLEY.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *