Mondiali Sudafrica 2010: Risultato Brasile – Corea del Nord

Brasile – Corea del Nord valevole per la prima partita del penultimo girone, ovvero girone G, è terminata con un risultato delutente, purchè vittorioso per il Brasile, ovvero 2-1, un risultato che nessuno avrebbe mai previsto prima dell’inizio della partita.

Primo tempo orribile per il Brasile, che prova il tiro solo grazie alle due ali, Maicon da una parte e Bastos dall’altra, e qualche breve accelerazione di Robinho, il più intrapendente tra il Brasile.

Il ct del Brasile Dunga si fa sentire negli spogliatoi e nella ripresa è subito il Brasile che prende la padronanza del campo e si rende pericoloso in diverse occasioni; dopo 10 minuti dalla ripresa è subito brasile, discesa rapida sulla fascia di Maicon, perfettamente imbeccato da Elano, e quasi dalla linea della bandierina coglie un super tiro di esterno destro che, grazie ad un grande effetto batte il portiere della Corea del Nord, non perfettamente posizionato.

Il 2-0 del brasile arriva al 72 grazie ad un gol di Elano imbeccato perfettamente da Robinho, che con un piattone destro spiazza il portiere nord coreano con un tiro all’angolino.

Dopo il 2-0 il Brasile tiene il campo senza correre grossi problemi, evitando grandi dispendi energetici, ma al minuto 88esimoYun-Nam, centro-attacco della Corea del nord, trova un gran gol dopo una buona azione corale, con un tiro secco di sinistro ma abbastanza centrale, non succederà più nulla fino al termine dell’incontro, dopo 3 minuti di recupero l’arbitro ungherese fischia la fine della partita.

Tra le note della partita sottolineamo l‘anonimato di Kakà ed una brutta prova dell’attaccante Luis Fabiano.

I migliori in campo per il Brasile sono stati Maicon, Bastos ed Elano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *