Mondiali Sudafrica 2010: si scoprono nuovi talenti

Oltre ad essere la più grande manifestazione calcistica il Mondiale è sicuramente anche una grande vetrina per i giocatori, i quali, infatti, cercano sempre di dare il massimo per farsi conoscere e suscitare lo stupore ma soprattutto l’interesse dei grandi club europei.

Anche in questo Mondiale 2010 in Sudafrica non sono mancate le sorprese di giocatori fino ad ora sconosciuti o mai esplosi che di colpo hanno acceso con numeri e giocate di alta classe questo mondiale. Sono stati scoperti nuovi talenti.

Tra i nomi più citati ci sono quelli non del tutto sconosciuti di Asamoah Gyan, un passato nell’Udinese ma nient’altro,che a froza di spallate e intelligenza tattica è riuscito a portare il suo Ghana ai quarti. Un giocatore di alti livelli senza dubbio. Fabio Contreao, esternio di difesa portoghese militante nel Benfica, un tornante brevilineo con molta corsa e discreta qualità tecnica da tenere sott’occhio anche se il prezzo ora è elevato.

Suarez, punta uruguayna che con una splendida doppietta ha regalato l’accesso in semfinale alla sua nazionale, agile, furbo e concreto queste sono le sue qualità. Annan, mediano ghanese d’interdizione ottimo anche nel saper gestire con sicurezza il pallone.

Questi sono solo alcuni dei nomi ora inseguiti da grandi club europei che solo grazie al mondiale si sono accorti del loro vero valore.

2 Comments

  1. Pietro 1 luglio 2010
  2. amauri1975 1 luglio 2010

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *