Morte Padoa-Schioppa: allestita camera ardente. Martedì i funerali

E’ morto improvvisamente a Roma all’età di 70 anni l’ex ministro dell’economia del Governo Prodi, Tommaso Padoa Schioppa. La causa di questo incredibile e improvviso decesso sembra sia stato un arresto cardiaco a seguito di un infarto. L’economista al momento del malore stava cenando con un centinaio di amici a Palazzo Sacchetti.

Da lì la corsa al nosocomio più vicino ed infine il decesso. Padoa Schioppa, uno dei più grandi economisti italiani aveva avuto come suo ultimo incarico, quello di aiutare a far uscire la Grecia dalla crisi finanziaria che l’ha colpita l’anno scorso, consigliando il primo ministro greco.

Numerosi i messaggi di cordoglio da parti delle più grandi cariche dello Stato, tra cui quella del Presidente della Repubblica Napolitano che ha detto: “E’ stato un grande servitore dello Stato e dell’interesse pubblico, con la sua scomparsa, l’Italia perde una personalità tra le più preparate del paese”.

In seguito alla morte dell’economista Tommaso Padoa Schioppa, sarà allestita la camera ardente presso la sala “Spazio europa” di via Quattro Novembre a Roma. Padoa -Schioppa era un grande europeista ed era considerato uno dei padri dell’euro e dell’ingresso dell’Italia nell’Unione Europea.

La sala Spazio europa è una sala che fa riferimento in maniera simbolica all’ufficio italiano del Parlamento europeo e alla Rappresentanza in Italia della Commissione Ue.

La camera ardente, aprira’ alle ore 14.30 e rimarrà aperta fino alle 19.30 di oggi. Domani dalle 8 alle 10, per poi procedere ai funerali di Tommasso Padoa Schioppa.

Fonte: Ansa.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *