Morto in incidente stradale Pietro Ferrero, figlio inventore Nutella

E’ morto in un incidente stradale avvenuto in Sudafrica dove si trovava per motivi di lavoro Pietro Ferrero, 48 anni, figlio del fondatore dell’omonimo gruppo dolciario che ha sede a Alba, in provincia di Cuneo.

Le circostanze di questa morte sono ancora incerte e le notizia che giungono dal Sudafrica al momento sono frammentarie, così fa sapere la Ferrero a riguardo la morte del suo capo.

I Ferrero, fondatori dell’omonima casa dolciaria sono oramai una delle industrie più fiorenti della nostra nazione, tanto che Pietro Ferrero era uno degli uomini più ricchi d’Italia e del mondo, così come detto dalla rivista americana Forbes.

L’industria ottenne la sua fortuna inventando la famosa Nutella, fiore all’occhiello della casa, esportata in tutto il mondo, con moltissimi tentativi di imitazione da parte di altre case

Il marchio venne registrato per la prima volta nel lontano 1963 dopo che l’azienda, allora a conduzione familiare tentò di produrre un qualcosa di diversi rispetto al normale cioccolato alla nocciola.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *