Morto l’ex ministro Tommaso Padoa Schioppa. Le reazioni

Ci lascia all’improvviso l’ex Ministro dell’Economia, Tommaso Padoa Schioppa, esponente del secondo Governo Prodi.

L’economista Tommaso Padoa Schioppa aveva 70 anni, si trovava ad una cena con un centinaio di amici a Palazzo Sacchetti in via Giulia, a Roma. Verso le nove di sera ha avuto un malore ed è stato subito soccorso.

Padoa Schioppa è stato portato in ospedale, ma il malore, un arresto cardiaco, non gli ha lasciato scampo, ed è deceduto poco dopo essere arrivato.

Tommaso Padoa Schioppa era considerato uno dei padri dell’Unione Europea e dell’euro. Fu vice direttore della Banca d’Italia dal 1984 al 1997.

Il leader dell’UDC Pier Ferdinando Casini, si mostra vicino alla famiglia dell‘ex ministro e dichiara: ”Con Padoa Schioppa scompare un economista di grande valore”.

Anche Romano Prodi, sconvolto dalla notizia, lo ricorda come una persona di carattere e di grande onestà, e si mostra davvero rammaricato perchè oltre all’uomo politico perde un vero amico. “Era un grande italiano, oltre ad essere un grande europeista”e aveva “una grande considerazione delle istituzioni“.

Il Presidente della Repubblica ha dichiarato: “Partecipo con indicibile turbamento e tristezza al dolore dei famigliari. E’ stato un grande servitore dello Stato e dell’interesse pubblico, che nell’esercizio di tutte le alte funzioni ha lasciato l’impronta del suo eccezionale talento e della sua professionalita“.

Per Antonio Di Pietro: “L’Italia dei Valori e’ vicina alla famiglia di Tommaso Padoa-Schioppa: e’ andato via un uomo di valore, un grande economista, di cui abbiamo apprezzato le qualità professionali e umane. Personalmente non dimentichero’ mai i suoi consigli quando ero al ministero“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *