Moto GP: rientro lampo per Valentino Rossi

Valentino Rossi ha deciso. Tornerà a correre nel prossimo weekend in occasione del Gran Premio di Germania. E’ passato poco più di un mese dall’incidente al Mugello del 5 giugno scorso, quando cadendo il campione pesarese si era fratturata la tibia e il perone.

“Ero stufo di stare a casa e mi mancava troppo l’atmosfera del mondiale” ha dichiarato Rossi, il quale ha anche sottolineato che il suo rientro non sarà una passeggiata, dato il poco periodo di riposo che si è concesso dall’incidente.

La decisione definitiva sul rientro di Valentino Rossi spetterà ai medici della pista tedesca del Sachsenring, e il suo sostituto Yoshikawa sarà presente per sotituirlo nel caso ci fossero dei problemi.

Follia o ennesima magia di un grande campionissimo? la domanda se la pongono molti tifosi che hanno partecipato ad un sondaggio promosso dal sito della Gazzetta dello Sport considerando ilpoco tempo trascorso dal brutto incidente e molti sostengono che Rossi stia correndo un rischio inutile, considerando il fatto sportivo che il mondiale di moto GpP è stato ipotecato da Lorenzo.

In ogni caso la decisione è presa e non resta che assistere all’ennesima impresa di un grande campione come Valentino Rossi, con l’auspicio che tutto possa andare per il meglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *