Muore a Roma Ping Ping, l’uomo più piccolo al mondo

E’ morto a Roma Ping Ping l’uomo più piccolo del mondo. Si è sentito male  durante la registrazione del programma televisivo condotto da Paola Perego lo Show dei Record.

Aveva 21 anni ed era il terzogenito di una famiglia cinese della Mongolia Interiore. Le due sorelle sono di statura normale e sposate. Alla nascita Pingping entrava nel palmo di una mano e ben presto i genitori si accorsero che la sua crescita era molto lenta. Gli era stata diagnosticata  una malattia  che impediva la crescita corretta delle ossa  e pertanto all’età di 20 anni aveva una altezza di soli 73 cm che lo aveva condotto nel 2008 ad entrare nel Guiness dei Primati come l’uomo più basso del mondo.

Incidentalmente l’uomo più alto del mondo è della sua stessa regione di origine. Ping Ping è morto sabato 13 Marzo per complicazioni cardiache ma la notizia è stata diffusa solo il 15. La sua salma sarà trasportata in Cina dove, secondo la volontà della famiglia sarà cremato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *