Nuove leggi per la lotta al fumo

Da ieri sono attive nuove restrizioni per la lotta al fumo.

Dalle sanzioni alle manovre di prevenzione ecco cosa cambia:

  • Multe a chi fuma in auto od in luoghi chiusi con minori e donne incinte, dai 30 ai 300 euro le multe che possono esser fatte.

multe ai fumatori

  • Per i rivenditori le multe a chi vende sigarette a minori variano da 500 euro a tre mila.
  • Multe più salate anche per chi getta i mozziconi a terra, perchè si deve ricordare che i tempi per la distruzione delle sigarette esauste sono molto lunghi.
  • Sui pacchetti di sigarette oltre alle classiche scritte che dichiarano i problemi che crea il fumo ci saranno anche immagini di polmoni rovinati dalla nicotina e tutti i problemi che creano.
  • la pubblicità è vietata anche quella cosidetta occulta.
  • Gli additivi che sono all’interno delle sigarette per aumentare l’effetto attrattivo del tabacco, diventato regolarizzati con minime quantità.
  • Vietata la vendita on line di tabacco e sigarette.
  • L’obbligo di tracciabilità di tutti i prodotti, per evitare prodotti non conformi alle leggi vigenti in Italia ed anche in Europa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *