Nuovissima applicazione da Google: Latitude!

latitude3

Google ci sorprende sempre!

Nuovissima applicazione online marchiata Google. Si chiama Google Latitude e potrebbe anche scatenare non poche polemiche per tutto quello che riguarda privacy e riservatezza.

Questa volta Google l’ha pensata davvero grande solo a pensare gli effetti che potrebbe portare: infatti ha ben pensato di creare un innovativo, sorprendente ma alquanto inquietante servizio.

Questo nuovo servizio ha preso il nome di Google Latitude la quale applicazione ci dà la possibilità di farci consoscere la posizione precisa sulla Google Map dei nostri amici e parenti.

Vi chiederete in che modo? Semplice! Oggi c’è sempre più diffusione di cellulari dotati di GPS e quindi da nostra “bussola personale” diventa la nostra “spia” e da la perfetta locazione di dove siamo a tutti quelli che ci conoscono.

Lanciato in grande stile e messo a disposizione subito in 27 paesi nel mondo (Italia compresa), una volta effettuato il login potrete invitare i vostri contatti Google a condividere la vostra posizione.

Così potremo contattare o essere contattati attraverso l’utilizzo di altri servizi dell’ormai onnipotente Google come Google Talk o anche tramite semplici sms.

Ma non solo. Potrete seguirli anche via PC, grazie ad una applicazione disponibile via iGoogle. Per questa dovremo attendere, in quanto è disponibile per ora solo sul mercato americano.

Il servizio come avrete potuto immaginare è molto innovativo che da un lato può essere davvero molto ma molto utile soprattuto in casi di emergenza ed anche in tantissimi altri utilizzi, ma dal’altra faccia della medaglia anche pericoloso e invadente.

L’applicazione comunque lascia spazio alla nostra privacy, visto che quando metteremo in stato di “off” i dati della nostra posizione geografica non verranno trasmessi e quindi nessuno potrà sapere dove ci troviamo effettivamente.

Latitude di Google è disponibile per i telefoni BlackBerry, Symbian S60 e Windows Mobile. Le versioni per gli iPhone e Android arriveranno al più presto.

Ecco il Video di presentazione:



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *