Obama cerca aiuti per i disoccupati

Il presidente Obama, per affrontare l’ancora ampio problema di una disoccupazione alta negli Stati Uniti, sta pensando di incrementare e ampliare la portata delle politiche assistenziali e di sussidi per i disoccupati, incluso un taglio delle tasse per le classi medio-basse.

Malgrado tale decisione riguardo alle tasse sia passato alla Camera dei Rappresentanti, il provvedimento difficilmente supererà l’esame del Senato dove la maggioranza repubblicana voterà contro il provvedimento, ritenendo che anche le classi alte possano usufruire del decurtamento della tassazione.

In proposito anche alcuni esponenti democratici hanno dichiarato che un “taglio, almeno temporaneo, delle tasse per tutti, visto il persistere della debolezza dell’economia statunitense”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *