Obama e le energie rinnovabili

Il Presidente americano Barack Obama ha tenuto ieri un discorso presso l’Istituto delle Tecnologie del Massachussets, riguardante l’introduzione di un disegno di legge a favore delle energie rinnovabili.

Il suo discorso e’ avvenuto dopo un tour tra i laboratori dell’istituto che illustravano le nuove e piu economiche fonti di energia. Il presidente ha avuto modo di sottolineare che il lavoro al Congresso deve giungere all’approvazione del nuovo disegno di legge.

Il presidente americano sembra fiducioso quindi nel creare un sistema energetico piu’ indipendente e pulito, grazie all’uso di biocarburanti, energia nucleare sicura ed energia ricavata da sole, vento ed acqua.

Il disegno di legge sembra pero’ essere in fase di stallo al senato americano. I critici infatti credono che il contenimento delle emissioni di gas ad effetto serra, potrebbero portare ad un aumento dei costi dell’energia, causando quindi gravi perdite economiche.

Secondo gli esperti sembra difficile che il disegno sara’ approvato prima della fine del 2009 e della conferenza di Copenaghen, questa si terra’ infatti tra il 7 e il 18 dicembre. Conferenza alla quale partecipera’ un presidente americano piu’ vicino alle tematiche ambientali, rispetto al precedente. Un cambiamento di tendenza che fortunatamente riguarda anche i leader di Australia e Giappone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *