Obama sconfitto: Guantanamo non chiude

Un altro stop alla politica del presindente degli Stati uniti Barack Obama. Il progetto di Barack Obama di chiudere il tanto contestato carcere di Guantanamo è, almeno per il momento, rinviato.

La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha infatti approvato, con 212 voti a favore contro 206 contrari, di prorogare l’utilizzo di fondi pubblici per il trasferimento di 174 detenuti del penitenziario cubano sul suolo statunitense fino al settembre del prossimo anno.

A questo punto, nel caso in cui anche il Senato approvi tale disposizione, sarà praticamente impossibile per il presidente statunitense attuare la chiusura del supercarcere di Guantanamo. Inizialmente, il carcere doveva essere chiuso entro il 22 gennaio 2010, progetto poi accantonato per l’opposizione al governo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *