Oggi è il Giorno della Memoria

Undici anni fa il Parlamento italiano ha aderito alla proposta internazionale di dedicare la giornata del 27 gennaio al ricordo delle vittime del fascismo e del nazionalsocialismo.

Oggi è dunque il giorno della memoria; il giorno in cui si commemorano le migliaia di persone deportate e uccise nella shoah.

Il giorno scelto per non dimenticare l’orrore che ha sconvolto la storia dell’umanità; il giorno scelto per riflettere sugli errori del passato, con la speranza di non commetterli mai più.

In questi giorni sono usciti film e libri che parlano di quanto successe, e altrettanti film e libri vengono riproposti con le memorie di chi ha assistito, è sopravvissuto e ora può tramandare. Anche in Italia sono tante le manifestazioni che si sono tenute in questo periodo e che si terranno in data odierna: incontri con gli ebrei sopravvissuti; conferenze con professori, saggisti e associazioni; e la cerimonia di celebrazione del Giorno della Memoria, alla presenza del Capo dello Stato Giorgio Napolitano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *