Ora Bux.to paga solo tramite Alertpay

Forse molti non sanno che bux.to,  il sito americano di pay to click, tra i più famosi nel web, ha cambiato sistema di pagamento.

Infatti non paga più tramite Paypal ma attraverso il suo diretto concorrente, cioè Alertpay.

Ora il problema è che chi è o era registrato a bux.to e veniva pagato tramite paypal,  dovrà  per forza di cose registrarsi ad Alertpay e tramite quest’ultima ricevere tutti i vecchi e nuovi pagamenti pagamenti.

Altra cattiva notizia è che Alertpay, essendo giovane, non è ancora accettata da tutti gli inserzionisti sul web per le aste online in Europa, cosa normalissima per Paypal, in quanto con alle spalle una storia decennale.

Quindi l’attività di Alertpay al momento si limiterà solo al ricevimento del pagamento elettronico e nientaltro ma anche quì ci sono grossi problemi.

I pagamenti ricevuti non potranno mai andare sulla vostra carta di credito, cosa che Paypal fa normalmente. Le uniche due opossibilità sono farveli versare direttamente sul vostro conto corrente bancario oppure farvi fare un assegno bancario.

Infine, l’ultima scocciatura è che dovrete garantire ad Alertpay la vostra affidabilità e veridicità tramite fotocopia del vostro documento di identità e di residenza e la fotocopia che attesti il posseso della carta di credito e del vostro conto in banca.

Decisamente troppo. Molto meglio la cara e vecchia Paypal, molto meno burocratica e molto più seria, affidabile e semplice nei pagamenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *