Palermo Calcio: Maurizio Zamparini lascia

In una conferenza stampa, il vulcanico presidente del Palermo ha comunicato alla stampa la decisione di aver dato mandato per la vendita della squadra.

Nello spiegare le motivazioni Maurizio Zamparini dice di non esser riuscito in più di a riportare i valori dello sport in un calcio dove regnano poteri economici e mediatici di 3-4 club che solo fra loro vogliono con ogni mezzo dividersi gli scudetti.

Inoltre, afferma il suo desiderio di lasciare la squadra a qualcuno che mantenga alti gli standard della squadra e riprenda “la mia lotta per riportare il mondo delcalcio nell’ambito dello ‘Sport’ e dei suoi valori veri, assicurando gare dove con reciproche garanzie di equità e lealtà sportiva possano sempre vincere ad ‘armi pari’ e ‘i migliori'”.

L’annuncio avviene in seguito alla sconfitta del Palermo per 3-1 contro i rossoneri di Allegri, partita segnata da forti polemiche per la gestione arbitrale con il tecnico Delio Rossi che aveva affermato la mancanza di uniformità di giudizio tra le due squadre.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *