Palio di Ronciglione: è polemica dopo morte di un cavallo

E’ polemica dopo l’incidente che si è verificato durante il tradizionale palio di Ronciglione, in cui per colpa della strada resa viscida dalla pioggia , un cavallo, ha perso la vita andando a sbattere contro una barriera di protezione.

Infatti, il giorno dopo questo tragico incidente che ha costato la vita al cavallo Tiffany, le autorità, tra cui il Codacond ed il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, hanno espresso il loro parere sul tragico episodio e il proprio pensiero sulla tesi di vietare questo tipo di manifestazioni popolari che tanto gravosi sono alla salute degli animali.

Secondo quanto spiegato dal ministro: “l’episodio è l’ennesima dimostrazione della necessità di cancellare per sempre iniziative che comportino il maltrattamento degli animali. Il fatto che certe anacronistiche tradizioni abbiano antiche radici, non significa che esse debbano essere portate avanti per sempre“.

Intanto il Codacons ha chiesto alla magistratura di fare subito chiarezza sulla vicenda e di accertare eventuali responsabilità che potrebbero sfociare in fatti rilevanti penalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *