Paura per il contagio di Epatite C. Trasmissioni con tatuaggi, piercing e manicure.

Paura per il contagio da Epatite C. Record in Italia con un milione e seicento mila malati. La patologia dell’Epatite C fa paura e spaventa per il facile contagio grazie ai tatuaggio, ai piercing, manicure e pedicure. Sono proprio queste procedure i maggiori e potenziali veicoli di contagio per un virus che al momento non lascia scampo. Il professore Antonio Gasbarrini di Gastroenterologia dell’università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e direttore dell’unità operativa complessa di medicina interna del policlinico Gemelli di Roma, lancia un appello a tutta la popolazione: << Occorre un’attenzione particolare >>.

L’attenzione deve essere rivolta sopratutto agli ambienti che rispettano un igiene rigorosa con strumenti che una volta utilizzati devono essere gettati. Tempo fa il principale metodo di trasmissione era la siringa. Oggi, invece il pericolo sta nei tatuaggi, piercing e strumenti utili per la manicure e pedicure. Inoltre, occorre ricordare anche la trasmissione mediante i rapporti sessuali, anche se il contagio è molto basso.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *