Pesce azzurro di Sicilia – le ricette della tradizione

pesceazzurroIl pesce azzurro di Sicilia (acciuge, sardine, sgormbri, spatole, ecc.) si distingue, oltre che dal valore nutrizionale e per un gusto unico, anche per l’elevato apporto di omega-3, componente essenziale per l’uomo, i cui effetti benefici sono ormai ampiamente riconosciuti.


Alici marinate

Ingredienti per 4 persone:

500gr di alici freschissime, senza lisca aperta a libro; 1 spicchio d’aglio; due limoni; una manciata di prezzemolo tritato; mezzo bicchiere
di olio extravergine d’oliva.

PREPARAZIONE:

Lavare e asciugare bene le alici e metterle in un piatto capiente. Tritare l’aglio e mescolarlo al prezzemolo.
Aggiungete alle alici sale e pepe (o peperoncino) a vostro gusto, un succo dei limoni, l’olio ed una spolverata del trito di aglio e
prezzemolo. Coprire il piatto, lasciare riposare in un luogo fresco (anche in frigo) per almeno 4 ore. Se gradite, aggiungere agli
ingredienti aceto di vino e origano. Servire come antipasto.

Sarde “allinguate”

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di sarde fresche, senza lisca aperta a libro; aceto di vino; farina fina; sale; olio di oliva o di semi di mais.

PREPARAZIONE:

Lavare e mettere in una ciotola le sarde, aggiungere il sale e l’aceto e fare macerare al buio (possibilmente in frigorifero)
per circa 3 ore.

Asciugare bene le sarde, passarle nella farina e friggerle a fiamma vivace. Servire caldo.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *