Picchia al muro del vicino perchè russa troppo

La vicina di casa comincia a picchiare pugni contro il muro dell’appartamento accanto. Il signore che abitava nell’alloggio vicino pensa subito che sia una richiesta di aiuto. Tutto è successo in piena notte nel Reggiano. Il signore chiama i carabinieri perchè vuole salvare la sua vicina di casa da chissà quale problema ed ha pensato subito che avesse bisogno d’aiuto. Invece hanno scoperto che la donna, appunto la signora della porta accanto, era stanca del sentirlo russare, così ha ben pensato di picchiare contro il muro per farlo smettere. E ci è riuscita!

L’uomo è stato svegliato nel cuore della notte per la vicina che bussava contro il muro, ha chiamato i Carabinieri di Castelnovo Monti nel Reggiano che si sono precipitati nell’abitazione della signora della porta accanto e si sono accertati che stava bene, ma non riusciva a prendere sonno perchè disturbata dal russare dell’uomo. Doveva essere davvero un russare acustico per non far dormire la vicina di casa.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *