Piccola riflessione caricaturale su Grillo e il suo blog.

Grillo l’ anarchico Grillo il fascista,comico,”pagliaccio”,difensore dei minatori della Sardegna e pericoloso rivoluzionario.Chi è costui? molti l hanno votato semplicemente per la voglia di cambiamento per il disgusto verso la vecchia e solita(e noiosa) politica perché ci voleva Renzi o perché basta Berlusconi o perché anche la Lega nord ci ha traditi.Alcuni sostenevano che il programma di Grillo era/è inconsistente,vago ed impreciso,irrealizzabile, gli altri rispondevano che appunto è la fantasia al potere è la fine della vecchia politica è un nuovo modo di pensare e di (non)governare, Grillo:un rivoluzionario un profeta,un genio politico e spirituale(quasi), un politico postmoderno, un visionario del nuovo millennio.

Poi si sa,ogni sognatore ogni peter pan deve fare i conti con la realtà,confrontarsi con le contingenze,tristemente perchè è un confronto triste un po’ per tutti,ed infine i grillini sembrano perdere pure quell’aria romantica che li attorniava..la Lombardi elogia il primo fascismo che d’ altra parte è un po’ come il primo m5s,all inizio tutto bello gli aerei le armi il “vaffanculo” a tutto e a tutti, l occupazione del parlamento, il senso di potenza, la Rostellato poi nega il saluto alla Bindi, beh non è grave si chiama solo senso di superiorità immotivato e unito a un certo senso di disprezzo verso la normale classica seria professionale forse anche un po’ mediocre politica di sinistra.

Di tanto in tanto mi capita di andare sul blog di Grillo e leggerne i commenti e sono molto un po’ divertito poi seriamente preoccupato di leggerne certi esaltati, contro gli intellettuali per es. visti come dei parassiti, contro la cultura quindi,contro chi esprime pareri differenti perché solo loro sono nel giusto,loro sono nuovi freschi e innocenti come delle rose.Travaglio e il suo rispettabile giornale lo difende spesso a volte lo critica,pensa che non può fare peggio degli altri.

Però forse il problema non è chi è Grillo, ma cosa vuole, e io qui mi fido ancora non ci credo che voglia distruggere tutto, non ci credo che sia un fanatico duro e puro che per la purezza dei suoi ideali fa crepare una nazione,non ci credo che sia filo-fascista,né che sia un folle,non credo che non sappia cosa vuole ne come ottenere cosa non sa,va be dai ci spero.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *